Ultima modifica: 13 giugno 2017

Concorsi e attività

PROGETTO AMICO MARE

Mercoledì 07 giugno 2017, presso l’Aula Magna della scuola primaria “G. Pascoli”, le classi I e II A, alla presenza dei genitori, della Dirigente Scolastica Dott.ssa Emilia Occhiuto e delle sue Collaboratrici, hanno rappresentato lo spettacolo teatrale dal titolo “AMICO MARE”. Si è trattato di un momento di verifica finale del Progetto “Il mare” sviluppato da tutte le classi dell’Istituto Comprensivo “Galilei-Pascoli”, in collaborazione con la Lega Navale di Reggio Calabria. Gli alunni delle due classi sono stati protagonisti, sulla scena, delle conoscenze e delle esperienze vissute nell’arco dell’anno scolastico appena trascorso. Alla fine della rappresentazione la Dirigente ha rivolto un saluto ai genitori, un ringraziamento alle docenti per il lavoro profuso con spirito di squadra e le congratulazioni ai bambini per la loro performance.

                     

CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI

Il Consiglio comunale  dei ragazzi ha la finalità di coinvolgere la popolazione scolastica alla vita pubblica dentro e fuori la scuola. È occasione per far conoscere agli studenti la realtà che li circonda, porre attenzione agli innumerevoli problemi della città e se, possibile, trovare soluzioni. Il Progetto si pone come obiettivo la conoscenza e la riflessione sui diritti e i doveri del cittadino verso le istituzioni, verso tutte le altre persone che vivono nella città al di là del l’estrazione sociale, economica. Il CCR ha funzioni consultive e propositive, da esplicitare mediante proposte e richieste da rivolgere all’ Amministrazione Comunale, sui problemi che riguardano la vita amministrativa del Comune, nonché di rappresentare le varie esigenze ed istanze che provengono dal mondo dei ragazzi e dalla scuola. Al Progetto hanno partecipato quattro scuole. La Coordinatrice del Progetto è stata la dott.ssa  Paola Serranò. Ogni classe ha eletto due rappresentanti, i rappresentanti sono stati inseriti in due liste. I ragazzi hanno fatto campagna elettorale ed il giorno 19 dicembre 2016 si sono svolte le elezioni. I posti assegnati alla nostra scuola nel CCR sono stati 13. L’alunno di 3D L. Montalto è risultato secondo eletto, ha avuto, dunque, la carica di vicesindaco all’interno del CCR. Il 22 dicembre alla presenza del Sindaco Falcomatà si è insediato il CCR. I ragazzi sono stati chiamati a presenziare, a discutere e a proporre idee e progetti sulle tematiche: la Scuola, lo sport, la cultura e gli spettacoli, l’ambiente. La  tematica a noi assegnata riguardava la Scuola. I ragazzi sono stati propositivi ed originali nello sviluppo dell’idea di scuola aperta al territorio con due laboratori , uno di botanica, di attenzione all’ambiente con la proposta di adozione di un’aiuola,  e, l’altro,  di tutoring  o insegnamento tra pari, di attenzione ed apertura all’altro. Nell’ultimo CCR, del 22 maggio, Palazzo S. Giorgio, l’Amministrazione nella persona dell’assessore alla Pubblica Istruzione, Anna Nucera, ha rassicurato i ragazzi che l’Amministrazione prenderà in considerazione le proposte e, se possibile, le realizzerà.

CONCORSO INTERNO: “UN LOGO PER LA MIA SCUOLA IN CAMMINO”

PREMIAZIONE 30 MAGGIO 2017

Primo classificato: Francesca Pellicanò IIIB “Galileo Galilei”

Secondo classificato: Pennestrì Daniele IG  “Galileo Galilei”

Terzo classificato: Andrea Aloi VA Primaria “S. Giovannello”

MOTIVAZIONI

I° classificato

Il logo scelto rappresenta in maniera coerente e pregnante la sintesi dell’istituto comprensivo al quale si riferisce. E’ armonico sia nella forma che nella scelta cromatica, duttile nella sua applicazione e leggibile in qualsiasi situazione di rimpicciolimento e ingrandimento non che facile da ricordare.  

II° classificato

L’idea di utilizzare come segno una mano che impugna un pennino calligrafico e che, con un gesto da forma al mondo simbolo di equilibrio, origine ed evoluzione è stata ritenuta originale. L’aspetto grafico complessivo rende tale simbolo piacevole nel suo complesso. 

III° classificato

Interessante è stata la scelta grafica di rappresentare i tre plessi che fanno capo all’ Istituto comprensivo “ Galileo /Pascoli/San Giovannello ”  tramite la stilizzazione di tre omini nell’ atto di leggere un grande libro aperto, Il  tutto  racchiuso dentro una circonferenza, simbolo di principio, pienezza e armonia. 

 

PROGETTO “REGGIO LA MIA CASA”

Sabato 27 maggio 2017, dalle ore 09,00 alle ore 12,30, si è conclusa la seconda edizione del progetto “Reggio la mia casa”, che ha avuto l’obiettivo la sensibilizzazione degli studenti al rispetto e alla tutela ambientale, attraverso esperienze di cittadinanza attiva. La “squadra” di giovani volontari delle classi della Scuola Secondaria di primo grado “Galilei”, accompagnata dai docenti e in collaborazione con il Comune di Reggio Calabria, in particolare con gli Assessorati all’Istruzione, all’Ambiente e ai Lavori Pubblici e coadiuvati dal Presidente del Consiglio Comunale e dall’Associazione “Differenziamo Differenziamoci”, ha imbiancato i muretti e ripulito le aiuole di Piazza Castello, abbellendo gli spazi verdi con alberelli e piante fiorite. Questa pregevole iniziativa che ha visto gli studenti riuniti intorno ad uno stesso obiettivo, rappresenta un momento di partecipazione e di condivisione del bene comune e ha reso la giornata particolarmente significativa. Essa evidenzia come sia importante l’impegno di gruppi e persone che vogliano migliorare l’ambiente e il decoro, per costruire quel forte senso civico che ci fa sentire parte della nostra città.

CONCORSO  “VERDIDEE”

Gli alunni delle classi IVe della scuola primaria “G. PASCOLI” hanno partecipato al Concorso “Verdidee” (associazione di volontariato nel settore dell’ambiente) con il progetto: “Io riciclo e amo l’ambiente”. Gli studenti della classe IV B sono stati premiati il 16 maggio 2017, presso Palazzo San Giorgio, aggiudicandosi il terzo premio! Le caratteristiche del progetto erano: “L’aria e il volo” e i lavori dovevano essere finalizzati alla costruzione di un oggetto utile. Gli alunni della classe IV B hanno realizzato una lampada-mongolfiera creata con materiale riciclato intitolandola ” Lampada della Pace nel mondo”. Il premio vinto consisteva in un proiettore delle costellazioni, corredato da un puzzle astronomico.

ANCORA ALTRI RICONOSCIMENTI ALLA “GALILEI”!

Giorno 17 marzo 2017, alle ore 10.00, presso il Teatro Zanotti Bianco al Cipresseto, gli alunni della classe 2^ C, accompagnati dalla Prof. Angela Mordà, hanno partecipato al progetto “Le scuole adottano i monumenti della nostra Italia”, prendendo parte alla cerimonia di affido del “Castello Aragonese”. Gli alunni hanno dimostrato entusiasmo per l’iniziativa che ha come fine l’attenzione e la valorizzazione del Castello Aragonese, simbolo storico della nostra città. In particolare, Carola Focà è intervenuta per esporre il lavoro svolto lo scorso anno guadagnandosi gli applausi del pubblico e i complimenti dei promotori della Cerimonia. La nostra scuola è ora inserita nella sezione adozioni sul sito: www.lascuolaadottaunmonumento.it/adozioni.php

 

A.I.D.O. E…. LA VITA CONTINUA

Giorno 6 Aprile 2017, presso la Sala Calipari Palazzo della Regione di R.C. gli alunni della Secondaria di I Grado, accompagnati dalla Prof.ssa Angela Mordà, sono stati premiati per il Concorso “A.I.D.O e…la vita continua” organizzato dall’Associazione Italiana Donatori di Organi, Tessuti e Cellule, classificandosi così tra le scuole reggine partecipanti: Salutari Alessia Classe 1C Primo premio (Pittura), Caccamo Andrea 3D Primo premio (Fotografia), Oliverio Irene 3D Secondo premio (Disegno).

 

PROGETTO: “Come contrastare e prevenire qualsiasi forma di bullismo: proposte operative”

Giorno 8 Maggio 2017, presso la Sala Calipari del Palazzo della Regione, si è concluso il progetto “Come contrastare e prevenire qualsiasi forma di bullismo: proposte operative”, che ha coinvolto gli alunni della Scuola Primaria e della Secondaria di 1° grado, coordinati dalla Docente referente Mastrovalerio. Tra i vari elaborati, si è distinto quello dell’alunna Francesca Pellicanò della classe 3B della secondaria di primo grado. La consegna di una targa ha concluso la premiazione di un lavoro molto significativo sull’educazione emozionale e la promozione dei valori del rispetto e dell’inclusione.

 

CONCORSO “NATURA, ARTE E MUSICA”

Giorno 17 Maggio 2017 ore 10.00, presso la sala “Calipari” di Palazzo Campanella, si è svolta la VIII edizione del Concorso “Natura, arte e musica” organizzato dalla Fondazione “Regina Consolatrice del Santo Rosario” di Villa San Giovanni, in sinergia con l’Associazione culturale no profit per il Bene sociale (Biesse). Accompagnati dalla Prof.ssa Angela Mordà, sono stati premiati con medaglia gli alunni: Marra Mirea e Modafferi Rosalba, 1°, Lassouaoui Chahira, 1B, Sontuoso Adriana, 1C.

CONFERENZA – DIBATTITO

Nei giorni 7, 16 e 24 Febbraio 2017, la Procura Generale della Repubblica di Reggio Calabria, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo “Galilei Pascoli”, ha organizzato la conferenza- dibattito “La pratica dei diritti nell’educazione alla Cittadinanza attiva” alla quale hanno partecipato gli alunni delle classi terze della Secondaria di 1° grado, coordinate dalla Prof.ssa Maria Florinda Mandaliti e dal Dott. Antonino Sofi, Funzionario della Procura Generale di Reggio Calabria. Durante il primo incontro, alla presenza del Dirigente Scolastico, Dott.ssa Emilia Occhiuto, il Dottor Alberto Cianfarini, Sostituto Procuratore Generale c/o la Procura Generale della Repubblica di Reggio Calabria, ha coinvolto gli alunni sul tema “La tutela della privacy nell’ambito del Web”. La seconda giornata ha visto gli alunni protagonisti attivi di una “lezione capovolta” sulla tematica: “Il diritto allo studio nell’ambito dei diritti inviolabili della persona”. L’ultimo incontro è stato presieduto dal Dottor Demetrio Foti, Dirigente della Procura Generale della Repubblica di Reggio Calabria, che ha intrattenuto gli studenti su: “Gli strumenti di partecipazione attiva del cittadino nella pratica dei diritti”. I numerosi spunti di riflessione offerti dai dibattiti, hanno consentito ai nostri alunni di vivere un’esperienza di partecipazione attiva altamente significativa e formativa.